Le terapie

Lo studio, con sede a Palermo, si occupa di odontoiatria conservativa che prevede la cura dei denti cariati o fratturati, le procedure per l'eliminazione della carie e a chiusura delle cavità risultanti dall'eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l'utilizzo di appositi materiali.

È attivo inoltre nel settore dell'endodonzia, ossi la cura dell'intero del dente, e nei restauri posteriori.

Implantologia e parodontologia
cure canalari, cure dentali, innesti gengivali

L'implantologia è una tecnica affidabile che prevede l'inserimento di un impianto nell'osso, costituito da una vite (con o senza filettatura), per rimpiazzare uno o più denti mancanti.

La parodontologia si occupa dello studio dell'insieme dei tessuti molli e duri che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità nell'arcata alveolare (in condizioni di salute).
La terapia della malattia parodontale si avvale di un protocollo ormai ben definito, delineato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla Società Italiana di Parodontologia. La terapia causale comprende:

  • informazione, istruzione e motivazione del paziente ad una corretta igiene orale quotidiana domiciliare
  • controllo dei fattori che influenzano la progressione della malattia, quali il fumo ed il diabete
  • rimozione della placca batterica e del tartaro sopragengivale (Scaling) con strumenti ultrasonici
  • levigatura delle radici (root planing) mediante strumenti manuali (curettes)
  • eliminazione di fattori ritentivi di placca sopragengivali e sottogengivali, quali otturazioni e margini protesici debordanti, carie
  • lucidatura e rifinitura delle superfici dentali
Ortodonzia
posizione dei denti, sviluppo dei denti, anomalie dentali

L'ortodonzia studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari. Il suo scopo è prevenire, eliminare o attenuare determinate anomalie, mantenendo o riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile. La pratica ortodontica consiste sostanzialmente in due tipi di terapia che molto spesso sono consequenziali:
terapia chirugica: prevede l'estrazione dei denti che ostacolano l'allineamento e l'articolazione degli altri o la corretta posizione dento-facciale
terapia meccanica: si attua mediante la costruzione di diversi tipi di apparecchi che possono essere suddivisi in: apparecchi attivi, che agiscono direttamente con la loro forza quando viene attivata e apparecchi passivi, chesfruttano le forze masticatorie essendo di per sé inattivi.